Il Rugby Old

Regole Old

Le regole generali delle partite di Rugby Old fanno riferimento al “International Golden Oldies Rugby” di seguito tradotto dall’inglese:

1. La mischia (Scrum)

Tutte le mischie sono no-contest (senza spinta). In una mischia no-contest le squadre non sono in concorrenza per la palla e la squadra che introduce il pallone deve vincerlo.

Gli 8 giocatori di mischia devono partecipare in ogni mischia e tutti 8 devono rimanere legati fino alla conclusione della fase di mischia.

La mischia finisce quando il mediano di mischia gioca la palla dalla mischia.

Il mediano di mischia non può inseguire la palla intorno alla mischia. Le linee di fuorigioco per il mediano di mischia sono da una parte la linea centrale della mischia dal lato da cui la mischia è stata alimentata dall’altra i piedi l’ultimo uomo di mischia della sua squadra.

2. Rimessa Laterale (Touche)

La rimessa laterale deve essere composta da 8 giocatori.

Il sollevamento o il supporto (ascensore) di giocatori nell’allineamento non è permesso. I giocatori che saltano per la palla non devono essere assistiti da altri giocatori nell’allineamento.

Non è consentita la veloce nella touche.

3. Fuorigioco

Le leggi fuorigioco devono essere rispettate da tutti i giocatori in ogni momento per tutelare la bellezza di questo gioco.

Tra le altre cose, per non cadere in fuorigioco si deve

rimanere dietro ai piedi del compagno di squadra più arretrato nella ruck o nella maul

rimanere 5 metri indietro rispetto ai piedi dell’ultimo uomo nelle mischie

rimanere 10 metri indietro rispetto alla linea centrale di uno schieramento touche

Ingresso nella ruck e nella maul deve avvenire attraverso “la porta” quindi da una posizione in-gioco e non di lato.

4. Calci

Un giocatore può calciare il pallone in gioco aperto, ma solo quando si trova all’interno della propria area dei 22 metri.

Calciare il pallone al di fuori dell’area 22 metri si tradurrà in una mischia contro la squadra che ha calciato il pallone nel punto in cui è stato calciato il pallone.

Da un calcio di punizione all’interno dei propri 22 metri il pallone può essere calciato direttamente in touche (nel qual caso gli avversari riprenderanno con una touche nel punto in cui la palla è uscita dal campo).

Da un calcio di punizione al di fuori dei propri 22 metri se il pallone è calciato direttamente in touch la squadra avversaria riprenderà con una rimessa laterale dal punto in cui è stato calciato il pallone.

La squadra alla quale è concesso un calcio di punizione può calciare il pallone nel modo che preferisce.

Sui calci di punizione la palla non può esse giocata velocemente. I giocatori della squadra che ha subito un calcio di punizione contro deve arretrare rapidamente di 10 metri dal punto in cui è stato concesso il calcio di punizione.

5. Calci di avvio e di ripresa del gioco

Prima dell’inizio di una partita i capitani delle squadre lanciano una moneta, il vincitore può scegliere se calciare o stabilire la direzione in cui il calcio verrà eseguito. Se il vincitore del sorteggio decide che la sua squadra calcerà, il capitano della squadra avversaria sceglierà la direzione in cui il calcio verrà eseguito o viceversa.

In caso di meta la squadra che ha segnato il punto riprenderà con un calcio.

Tutti i calci di avvio e ripresa del gioco devono avvenire per mezzo di un calcio di rimbalzo e la palla deve percorrere almeno 10 metri.

6. Sostituzioni

La sostituzione dei giocatori è consentita in ogni momento e un giocatore sostituito può tornare a giocare in qualsiasi momento.

Un giocatore che è stato ammonito ed espulso temporaneamente per una violazione delle regole di gioco sporco (cioè un cartellino giallo) può essere immediatamente sostituito da un altro giocatore. Il periodo di sospensione temporanea sarà di 10 minuti di tempo effettivo.

Un giocatore che è stato espulso (cioè un cartellino rosso) può essere immediatamente sostituito, ma non gli sarà più permesso di tornare al campo di gioco per tutta la durata dell’evento.

7. Tackles, Rucks e Mules

Per ridurre al minimo il rischio di lesioni non è consentito “pulire” quando si affrontano ruck o maul. Non sono consentite “over-vigorous” ruck (ruck con colpi diretti all’avversario) e non è permesso ruotare la ruck così come non è proibito intervenire in modo spericolato nei placcaggi nelle ruck o nelle maul.

Dopo un placcaggio il giocatore deve essere liberato immediatamente.

Non è permesso deliberatamente rotolare o cadere sulla palla in modo da renderla ingiocabile.

Far collassare o distruggere volontariamente una mischia, una ruck o una maul non è consentito.

Se la palla diventa “veramente ingiocabile” in un ruck o una maul, il gioco ripartirà con una mischia a favore della squadra che per ultima aveva il possesso palla.

8. Tempo di Gioco

Le partite saranno giocate in due periodi di 30 minuti, con un periodo di riposo tra ogni periodo di gioco.

9. Opzioni

limite di 20 metri di corsa: alcune regioni hanno adottato questo come una regola del Golden Oldies. Tuttavia, non è mai stato inserito nel regolamento ufficiale del “Golden Oldies Rugby Laws” ed è incluso solo come opzione per le squadre che concordano di giocare con questa limitazione. Se non c’è accordo tra i capitani o la cosa non viene comunicata all’arbitro prima dell’inizio della partita varranno le regole generali di gioco.

Altre deroghe al regolamento base possono essere introdotte previo accordo di entrambi i capitani e l’arbitro.

10. Colore dei pantaloncini

Tutti i giocatori devono rispettare rigorosamente le restrizioni al placcaggio ai giocatori che indossano pantaloncini colorati.

Indossare pantaloncini colorati non dà un giocatore il diritto di affrontare altri giocatori che indossano pantaloncini dello stesso colore.

Un giocatore che indossa pantaloncini rossi può tentare di affrontare i giocatori che indossano pantaloncini di club se si sentono sicuri di farlo.

I giocatori indossano oro, pantaloncini di colore viola o speciali possono correre con la palla per una distanza totale di 15 metri in qualsiasi direzione. Indipendentemente dal percorso intrapreso, se quel giocatore dopo aver ricevuto la palla in una distanza di 15 metri non è in grado di segnare una meta deve passare ad un compagno che indossa pantaloncini di club o pantaloncini rossi.

Di seguito la leggenda dei colori:

panatalone_biancoda 35 a 60 anni bianco o quello della Società: il giocatore può essere placcato nei limiti del regolamento (vedi punto7)

panatalone_rosso da 60 a 65 anni rosso Il giocatore non può essere placcato e può essere fermato solo abbracciandolo.

panatalone_oroda 65 a 70 anni oro Il giocatore non può essere placcato e non può essere abbracciato . Il Giocatore può essere fermato ponendosi di fronte allo stesso con le braccia aperte.

panatalone_violaoltre 70 anni viola. Il giocatore non può essere placcato e non può essere abbracciato nè ostacolato in alcun modo.

 


 

La FIR (Federazione Italiana Rugby) sintetizza il regolamento old (link originale) come segue:

  1. Le Regole del gioco sono quelle del “Golden Oldies Rugby” internazionalmente praticato. Sono applicate le Regole del Gioco IRB per la categoria Under 19 con le seguenti modifiche :
  2. La partita ha la durata di 2 tempi di 20 minuti ciascuno con un intervallo di almeno 5 minuti.
  3. Tutti i giocatori devono essere muniti di un adeguato equipaggiamento ed essere in possesso di scarpe da gioco con tacchetti corti
  4. Tutti gli 8 giocatori mischia dovranno rimanere legati finché la palla non sia libera.
  5. Non è concesso al mediano di mischia di rincorrere la palla intorno alla mischia.
  6. Durante la mischia non è permesso spingere.
  7. L’ ingaggio tra le prime linee deve essere effettuato lentamente.
  8. La squadra in difesa può calciare fuori la palla solo entro la linea dei propri 22 metri
  9. Durante la rimessa laterale tutti gli 8 giocatori della mischia debbono essere in linea e partecipare alla rimessa. Non sono ammesse rimesse laterali veloci.
  10. La squadra che segna la meta ha diritto al calcio d’avvio che consegnerà la palla alla squadra avversaria.
  11. I cambi e le sostituzioni dei giocatori sono illimitati.
  12. Le regole del fuori gioco (10 metri) devono essere rigorosamente applicate durante la mischia e la rimessa in gioco laterale.
  13. Il giocatore portatore di palla deve passarla al massimo dopo 20 metri.
  14. Tutti i giocatori devono attenersi alle regole del placcaggio secondo i colori dei pantaloncini che vestono i giocatori avversari.
  15. I capitani delle squadre sono responsabili per il comportamento corretto dei propri giocatori.
  16. Le regole di gioco possono essere modificate in comune accordo tra i capitani delle squadre. L’arbitro dovrà sempre richiedere ai capitani se intendono introdurre norme o cautele particolari nel gioco.
  17. Ai fini della applicazione delle regole sul placcaggio, il colore dei pantaloncini è:

panatalone_biancoda 35 a 60 anni bianco o quello della Società: il giocatore può essere placcato nei limiti del regolamento (vedi punto7)

panatalone_rosso da 60 a 65 anni rosso Il giocatore non può essere placcato e può essere fermato solo abbracciandolo.

panatalone_oroda 65 a 70 anni oro Il giocatore non può essere placcato e non può essere abbracciato . Il Giocatore può essere fermato ponendosi di fronte allo stesso con le braccia aperte.

panatalone_violaoltre 70 anni viola. Il giocatore non può essere placcato e non può essere abbracciato nè ostacolato in alcun modo.